Smartphone e tablet sono compagni inseparabili dei nostri viaggi: per tenere i contatti, per informarsi, per trovare soluzioni. Ecco le app più utili, on the road e non solo.

PleinAir Club 4.270 POI geolocalizzati, di cui 2.250 aree di sosta e di servizio del Portolano, 520 agricampeggi del circuito AgriPleinAir e 1.500 esercizi convenzionati con il Club del PleinAir. Inoltre appuntamenti, recensioni e migliaia di sconti e di promozioni esclusive dedicate agli iscritti al Club del PleinAir.

iOnRoad Utilizza la fotocamera dello smartphone per monitorare il traffico davanti a noi durante la guida. È sufficiente sistemare il telefono sul cruscotto per essere avvisati se la distanza con il veicolo che precede scende sotto la soglia di sicurezza. Utile anche contro i colpi si sonno (1,10 euro).

Prezzi Benzina App community per individuare il distributore più economico vicino a noi, selezionando il tipo di carburante e aggiornando i prezzi non corretti.

Clinometer + bubble level Mettere il camper in bolla o appendere dritto un quadro o un pensile sarà uno scherzo con questa livella virtuale (1,99 euro).

Smart Tools Trasforma lo smartphone in una piccola cassetta degli attrezzi con un pacchetto completo di 15 strumenti che includono righello, goniometro, livella, metro, altimetro, bussola, metal detector, gps, fonometro, torcia, lente di ingrandimento (2,99 euro, solo Android).

Eberspaecher EasyStart Call Per controllare da remoto i riscaldatori dell’azienda tedesca. È possibile avviare e arrestare il riscaldamento, richiedere lo stato di pre-riscaldamento e la temperatura all’interno del veicolo.

Wiffinity La ricerca spasmodica del WiFi dove agganciare lo smartphone riceverà un indubbio aiuto da questa app con un elenco di reti e password aggiornato continuamente dagli utenti.

SitOrSquat Oserei dire indispensabile: permette di trovare i bagni pubblici nelle proprie vicinanze, con tanto di recensioni e giudizi.

Kindle Un buon libro da viaggio deve poter essere aperto in un punto qualsiasi per trovarvi qualcosa di completo da leggere in breve tempo. Ma se abbiamo in valigia un eReader, potremo portarci quanti libri e guide vogliamo. E con questa app non avremo bisogno neanche del Kindle: basta lo smartphone.

Box Per caricare foto, filmati e documenti cui avere nuovamente accesso durante il viaggio. Può essere una buona idea, ad esempio, caricare le scansioni di documenti di identità, libretto di circolazione, biglietti aerei: precauzione che facilita molto le cose in caso di smarrimento degli originali.

E infine per mantenere i contatti con amici e parenti non dimenticate Skype, per videochiamare e far schiattare d’invidia chi purtroppo è rimasto a casa.

Share this: