Si dice che un viaggio inizi dal momento in cui lo si comincia a pianificare. Quindi, potremmo dire, da quando si comincia a salvare qualche foto sui social. Vi presentiamo 5 fotografi di viaggio + 1 che dovete assolutamente seguire (anche) su Instagram, per cominciare a viaggiare con un semplice sguardo al vostro feed. Pronti a partire?

 “My earliest memories of photography are of travelling around the world when I was 18. I just had this desire to go and see the world and see what was going on beyond my own country.”

Stephen Dupont

At this candy factory in Kabul, men make a popular rock candy which is served with tea.

Un post condiviso da Steve McCurry (@stevemccurryofficial) in data:

Steve McCurry (@stevemccurryofficial), 2.3 milioni di follower

Il fotoreporter americano, diventato famoso per il ritratto della ragazza afghana scelto come copertina di National Greographic di giugno 1985, non ha certo bisogno di presentazioni.
Sul suo profilo Instagram trovate una selezione dei suoi lavori, a partire dai ritratti intensi che sono il suo marchio di fabbrica, fino alle istantanee di mondi lontani e alle splendide scene naturali.

Da seguire per una dose quotidiana di ispirazione di altissima qualità.

A ship is launched. Shipyards of Gdansk. Poland., 1990. #sebastiaosalgado

Un post condiviso da Sebastiao Salgado Photographs (@sebastiao_salgado_photographs) in data:

Sebastiao Salgado (@sebastiao_salgado_photographs), 437 mila follower

Il fotografo brasiliano che ha esposto i suoi lavori in tutto il mondo, si fa amare o odiare, ma di certo non lascia indifferenti.
Il suo profilo Instagram presenta una selezione dei suoi lavori, tutti in bianco e nero, caratterizzati da una drammaticità che riesce a emergere persino dallo schermo di uno smartphone.

Da seguire per innamorarsi del bianco e nero e spingersi ai confini dell’animo umano.

For isolations sake.

Un post condiviso da ChrisBurkard (@chrisburkard) in data:

Chris Burkard (@chrisburkard), 2.8 milioni di follower

Fotografo autodidatta e amante dell’avventura, Chris Burkard posta su Instagram immagini spettacolari quasi sempre provenienti dalle regioni più fredde del globo (nel corso dei suoi innumerevoli viaggi ha visitato 21 volte l’Islanda!)

Da seguire per abbandonare la convinzione che il surf sia un’esperienza da spiaggia e per una dose sempre pronta di adrenalina pura.


Theron Humphrey (@thiswildidea), 1.2 milioni di follower
L’impressione, seguendo il profilo Instagram del progetto di questo fotografo americano, è quella di entrare a far parte a tutti gli effetti della sua vita on the road insieme al suo cane Maddie.
Il progetto, nato come un giro di 365 giorni in macchina per i 50 Stati degli Stati Uniti, conta oggi più di un milione di follower.

Da seguire per riconoscersi nel suo stile di vita “wild”, sempre condito da un tocco di ironia.

Renan Ozturk (@renan_ozturk), 658 mila follower

Le storie di Renan Ozturk sono un mix splendidamente riuscito di creatività, storytelling e atletismo. Dagli Stati Uniti all’Himalaya, le sue arrampicate estreme si trasformano in racconti appassionanti e immagini che lasciano senza fiato.

Da seguire se amate il brivido o se vi piace conoscere il dietro le quinte di ogni immagine.

E se cinque fotografi non vi sembrano abbastanza, date un’occhiata a

Kevin Frayer (@kevinfrayer), 138 mila follower

Kevin Frayer è un fotogiornalista per Getty Images in Asia, dove vive insieme alla sua famiglia. I suoi lavori sono stati pubblicati in numerosi giornali, riviste e siti internet in tutto il mondo.

La particolarità del suo profilo Instagram è che si tratta di una galleria di foto scattate esclusivamente con il telefono, che non hanno nulla da invidiare a quelle inserite in grandi reportage.

Da seguire per esplorare l’Asia attraverso il suo personalissimo sguardo e per convincersi che il fotografo (e quello che ha da dire), conta molto più della macchina fotografica.

 

Ispirazioni, consigli, novità dal mondo dei viaggi: seguici sui nostri profili social.

 

Share this: