Il camperista è un viaggiatore minimalista, che con la sua casa sulle ruote unisce avventura e comfort viaggiando libero sulle strade del mondo.
E se la prima fa parte del nostro dna, il secondo può essere favorito da alcuni accessori. Prima di accendere i motori date allora un’occhiata a questi cinque, fra elettronica, meccanica e hi-tech.

Navigatore
Strade anguste, curve strette, ponti bassi non sono più un incubo con il Garmin Camper 770 LMT-D che consente di inserire le dimensioni del veicolo per costruire itinerari tagliati su misura e di ricevere specifici avvisi all’approssimarsi di punti critici. Permette inoltre di verificare il profilo altimetrico del percorso e con il DAB Digital Traffic offre un efficace servizio di monitoraggio del traffico sull’itinerario pianificato (www.garmin.com).

Controllo pneumatici
Lunghi periodi in rimessaggio e poi via sulle strade a pieno carico: fondamentale monitorare con attenzione la pressione dei pneumatici del nostro camper.
La centralina TPMS Professional si installa sulla plancia e dialogando con i sensori sulle valvole delle gomme (anche quella di scorta) ci informa in tempo reale della loro pressione e temperatura.
Maggior sicurezza, minori consumi e controlli periodici mirati (www.tpmsprofessional.it).

Livellatore idraulico
Per il comfort di bordo e il corretto funzionamento degli impianti (ad esempio quelli idraulici e il frigorifero) è necessario che in sosta il camper sia perfettamente in piano (come si dice: in bolla). Con il Kit di Livellamento Automatico Ma-Ve basta la pressione su un pulsante e quattro piedini scendono dal telaio a livellare il mezzo, eliminando anche le oscillazioni delle sospensioni.
E con la specifica app Ma-Ve (Android), il sistema può essere controllato da remoto tramite lo smartphone (www.ma-ve.com).

Climatizzazione
Cosa c’è di meglio che tornare in camper e trovarlo caldo in inverno o fresco in estate? Il controllo a distanza dei riscaldamenti e dei condizionatori Truma non è più un problema con la Truma iNet Box, un’interfaccia che permette la gestione di questi dispositivi tramite la Truma App (Android e iOS). Dal nostro smartphone potremmo quindi accenderli, spegnerli e anche interrogare lo stato degli apparecchi e del veicolo.
Non mancano due utili campingtools. Il primo consente di individuare il punto migliore dove parcheggiare sulla base delle effemeridi e dell’esposizione solare.
Il secondo offre la funzione di stabilizzazione del veicolo: è sufficiente poggiare lo smartphone sul pavimento, immettere la distanza degli interassi e l’app vi guiderà con brevi segnali acustici verso la perfetta messa in piano (www.truma.com).

Diagnostica da remoto
Camper sempre sotto controllo con la centralina Launch Golo X: si installa nel connettore OBD del mezzo e dialoga con un’app sullo smartphone.
Prima di partire, ad esempio, sarà possibile controllare dal telefono la presenza di anomalie segnalate dalle centraline di bordo, il livello della batteria o la necessità di eventuali manutenzioni. Il gps ci informerà della posizione del mezzo e dei percorsi effettuati; grazie al sensore G, inoltre, funziona da antifurto, avvisandoci se il veicolo viene mosso a motore spento (goloitalia.it).

Share this: