ExpoCamper 2017 si chiude con un +53% di visitatori

Bilancio positivo per il Salone dedicato al turismo en plein air.

La risposta attesa è arrivata: il Salone dedicato al mondo del camper e caravan ExpoCamper si è chiuso domenica sera in Fiera a Padova con un +53% di visitatori rispetto all’edizione 2016. Particolarmente apprezzata la qualità della proposta espositiva: in Fiera erano presenti i migliori marchi e in occasione di ExpoCamper sono state presentate alcune anteprime assolute a livello nazionale. Una scelta che testimonia come il Salone padovano sia ormai diventato un appuntamento di riferimento per il settore.

La decisione di inserire ExpoCamper nella cornice più ampia del nuovo Salone del turismo in movimento Itinerando – che ha riunito in un unico contenitore mondo del camper e caravan, turismo en plein air, nautica, sport acquatici e off-road – si è rivelata vincente ed è stata apprezzata da visitatori ed espositori. La formula “mista” di Itinerando ha permesso di intercettare un pubblico diversificato: ExpoCamper ha richiamato in Fiera “veterani” del turismo en plein air, ma anche giovani e famiglie in arrivo da tutto il NordEst e oltre.

L’iniziativa del raduno nazionale proposto dalla Confederazione Nazionale Campeggiatori e dalla rivista Plein Air ha raccolto un grande successo. I camperisti che hanno aderito alla proposta hanno sostato nell’area attrezzata allestita ad hoc nel parcheggio della Fiera e sono stati coinvolti in un programma di visita alla città e ai suoi tesori artistici e architettonici.

Ma l’avventura di Itinerando è solo all’inizio: durante il Salone è stato lanciato un contest dedicato a chi ama la vacanza in movimento, con un montepremi complessivo di 10mila euro per “premiare” e sponsorizzare due progetti di viaggio itinerante. Per partecipare c’è tempo fino al prossimo 31 marzo.

Share this: