A Itinerando Show 2017 anche ATIP – Centro di Medicina Iperbarica: nell’area dedicata alla subacquea sarà presente la proposta dell’avveniristico centro, inaugurato nell’aprile dello scorso anno e considerato uno delle punte di diamante del sistema sanitario padovano.

Un esempio di eccellenza realizzato grazie alla caparbia volontà dell’Associazione Tecnici Iperbarici del Club Sommozzatori di Padova, associazione senza fini di lucro che ha recuperato un immobile fatiscente messo a disposizione dal Comune di Padova in via Cornaro e ha finanziato la realizzazione del nuovo centro. Il trattamento iperbarico non dà controindicazioni né assuefazione, ma aiuta il corpo a ripristinarsi ed è indicato per le più diverse patologie. All’interno della camera iperbarica, durante il trattamento, è sempre prevista la presenza di un medico. Accanto alle due camere principali verrà realizzata una terza camera interamente dedicata ai trattamenti di emergenza.

L’incontro con ATIP sarà occasione anche per scoprire la storia di questa straordinaria associazione. Una storia che prende le mosse negli anni Sessanta, quando un gruppo di amici che condividevano la passione – allora alquanto insolita – per le immersioni inizia a coltivare un sogno comune. Negli anni Settanta – anche a seguito della morte di un sommozzatore a causa di un’embolia – acquistano la prima camera iperbarica, che viene collocata in una chiesetta sconsacrata messa a disposizione dalla Provincia. Uno strumento all’epoca pionieristico.

Share this: