Alto Adriatico: Scienza, ambiente e sicurezza subacquee

Il bacino Alto Adriatico presenta peculiari caratteristiche rispetto ad altri tratti di mare italiani. Studi in corso rivelano che anche le conseguenze dei cambiamenti climatici risultano più marcate in quanto mare poco profondo, soggetto a notevoli apporti di acqua dolce e risultando di fatto un cul de sac per le specie “nordiche” sensibili alle alte temperature. Tale maggiore sensibilità ambientale richiede conoscenze approfondite, monitoraggi regolari e misure di adattamento e gestione. Il momento di incontro a Itinerando Show vuol fare il punto in particolare sugli ambienti di maggior pregio dell’Alto Adriatico, i substrati duri noti in Veneto col nome di “Tegnue”, che in un paio di casi veneti sono stati riconosciuti come Siti di Importanza Comunitaria (SIC).

In particolare si parlerà delle nuove conoscenze sulle loro origini geologiche, del paradossale uso di questi ambienti come discariche nella seconda parte del secolo scorso, della maggiore consapevolezza del pregio di questi ambienti da parte degli stakeholder (in particolare dei pescatori professionisti) e delle novità circa la sicurezza per la loro fruizione da parte dei subacquei.
Concluderà il convegno Piero Mescalchin, presidente dell’Associazione “Tegnue di Chioggia” Onlus, che presenterà con il supporto di immagini quanto è stato fatto dalla sua Associazione per la valorizzazione dell’area e allo stesso tempo per rendere le immersioni più sicure.
In un’ottica di formazione continua e di promozione della salute, attenti al nostro ambiente e alle sue innumerevoli potenzialità, ci rivolgiamo con questo incontro a tutti gli amanti del mare e ai subacquei in particolare, affinché ognuno possa conoscere meglio questo particolare habitat e godere di “immersioni in sicurezza” fra le meraviglie che esso offre.

PARTECIPA AL CONVEGNO!

Sabato 11 febbraio 2017 / Padiglione 8 – Sala A

  • ore 11.00 – Caratterizzazione geologica delle “Tegnue di Chioggia”
    dr.ssa S. Donnici (CNR – ISMAR – Venezia)
  • ore 11.20 – Caratterizzazione e distribuzione dei rifiuti nel S.I.C. (Sito di Importanza Comunitaria) “Tegnue di Chioggia”
    dr.ssa F. Ronchi (ISPRA Chioggia)
  • ore 11.40 – L’idoneità all’attività subacquea
    dr. M. Schiavon (ULSS 6 Padova)
  • ore 12.00 – Immersione nelle “Tegnue di Chioggia”
    Presidente Associazione P. Mescalchin
  • ore 12.20 – Dibattito e chiusura del Convegno

Maggiori informazioni: info@tegnue.it / www.tegnue.it