Come già annunciato nei giorni scorsi, tra le novità di Itinerando 2019, ci saranno gli show cooking di Gianluca Gabanini, chef e camperista che molti di voi probabilmente già conosceranno grazie alla sua rubrica enogastronomica all’interno di Camperlife.
Il filo conduttore delle sue ricette? La facilità di preparazione e la necessità di usare solo uno o due fornelli al massimo e quindi replicabili in camper!

In attesa di vederlo all’opera nel padiglione di Expocamper, Gianluca ci terrà compagnia per le prossime settimane con le sue fantastiche ricette!

Dopo averci spiegato come preparare delle fantastiche penne con crema d’uovo, parmigiano e pistacchi, oggi Gianluca ci insegna come preparare i tacconi con le fave!

Cari amici “camperisti” e “caravanisti”,
eccoci al secondo appuntamento della cucina gourmet in camper. Il primo piatto che vi propongo oggi è facile e veloce da realizzarsi, basta una padella e un pentolino con acqua salata, o brodo di verdure delicato.
Mi raccomando… non dimenticate di venire a trovarmi a Itinerando Show, presso la fiera di Padova, l’1, il 2 e il 3 Febbraio, all’interno del quale ci sarà Expocamper, evento dedicato agli appassionati come noi di veicoli ricreazionali.
Come già annunciato durante questa fiera vi illustrerò alcuni trucchi e alcune ricette per creare piatti gourmet con poche attrezzature e pochi fornelli, da degustare sotto al tendalino assieme agli amici e perchè no, magari stupirli con qualche effetto speciale.

Tacconi con le fave, con bietole, pomodorini, cipollotti freschi e guanciale croccante.

Ingredienti per due persone:
– 300 gr di tacconi con le fave (tagliolini fatti con farina di fave, se non li trovate potete usare delle fettuccine all’uovo)
– 50 gr di bietole
– 100 gr di pomodorini
– 2 cipollotti freschi
– 70-100 gr di guanciale

Per prima cosa, per ottimizzare l’uso delle padelle e non sporcarne troppe, mettete in padella il guanciale dopo averlo tagliato a striscioline e fatelo cuocere fino a renderlo croccante.
Una volta terminata la cottura togliete il guanciale e mettetelo da parte avendo cura di lasciare il grasso liquido in padella.
A questo punto aggiungete un filo di olio extra vergine di oliva alla padella, scaldatelo e mettete i pomodorini tagliati a spicchi, salateli e lasciateli cuocere per qualche minuto, finchè non fanno uscire la loro acqua, a questo punto aggiungete le foglie di bietola e i tagliolini e coprite con l’acqua salata che nel frattempo avrete portato ad ebollizione.
Portate a termine la cottura dei tagliolini (5 minuti di solito sono sufficienti), se l’acqua inserita non è sufficiente aggiungetene un po’ alla volta fino a completa cottura della pasta (vi consiglio quindi di non metterne troppa all’inizio, altrimenti la pasta si cuoce troppo e rimane troppo liquido in padella).
Una volta spento il fuoco aggiungete i cipollotti freschi tagliati il più finemente possibile e servite immediatamente aggiungendo al piatto il guanciale croccante cotto in precedenza e tenuto da parte.
In questo piatto troverete diversi sapori, ben equilibrati tra loro, e diverse consistenze che daranno gusto e masticabilità a voi e ai vostri commensali.
Provateci, e vi aspetto in fiera, dove potremo discutere di questo piatto e di tante altre idee da cucinare in camper.
Se proprio non potete partecipare rimanete sintonizzati sui social media della fiera e dopo l’evento vi racconteremo qualche segreto…

Buon appetito!!!
Gianluca Gabanini, cuoco di bordo della rivista CamperLife.




Share this: